Una doppia foratura costringe il veronese ad alzare bandiera bianca quando aveva dimostrato di avere il passo per stare tra i primi dieci. Prossimo appuntamento tra un mese al Rally della Val d’Orcia.

Foligno, 10 marzo 2024 – Si conclude con un ritiro il primo impegno di Luca Hoelbling nel Campionato Italiano Rally Terra 2024 disputato nel weekend appena trascorso al 3° Rally Città di Foligno.

Il pilota veronese, che per l’occasione è tornato ad essere navigato dal copilota ed amico Federico Fiorini, rientrato a due anni dall’ultima volta dopo un infortunio, ha purtroppo dovuto alzare bandiera bianca per una doppia foratura quando lottava costantemente nei primi dieci e avrebbe potuto dire la sua nell’ultima parte della competizione.

Nonostante la pioggia intermittente e il fondo molto scivoloso, Hoelbling ha preso subito un buon ritmo al volante della Skoda Fabia RS Rally2 gestita da MS Munaretto, gommata Pirelli, per i colori della Scuderia Movisport. Dopo le prime tre prove speciali il veronese occupava il nono posto assoluto a 10 secondi dalla top-5, in un parterre di partenti di assoluto livello tra piloti ufficiali e gentlemen di grande esperienza sullo sterrato.

Alla ripartenza dopo la prima assistenza, Hoelbling ha continuato a spingere migliorando il suo feeling con la nuova arma della casa ceca salendo al settimo posto assoluto. Una foratura sulla PS5, la ripetizione di “Collecroce”, è costata secondi preziosi all’equipaggio, costretto a cambiare lo pneumatico nel breve trasferimento prima della speciale successiva, operazione che è costata un ritardo al Controllo Orario della PS6. A sancire la fine del weekend è stata poi una foratura lenta riscontrata proprio durante la PS6: non avendo altre gomme di scorta a bordo, Hoelbling e Fiorini hanno dovuto ritirarsi.

Luca Hoelbling:
“Peccato! Dispiace iniziare la stagione con un ritiro, ma non è andata come avrebbe dovuto. Mi dispiace soprattutto per Federico, che dopo i festeggiamenti sul palco di partenza avrebbe meritato di chiudere questo rientro sulla pedana di Foligno, ma i rally sono anche questo. Siamo partiti subito bene, stiamo costruendo una bella confidenza con la nuova Skoda Fabia RS Rally2 e questa gara è stata molto utile anche per continuare a conoscerla. Sono soddisfatto del passo che siamo riusciti a tenere: nonostante abbia ancora pochi chilometri al volante di questa vettura, le sensazioni sono molto positive e sono particolarmente motivato in vista del Val d’Orcia, dove correremo ancora con la RS Rally2. Oggi è andata così, ma ci rifaremo alla prossima”.

Luca Hoelbling tornerà in gara dal 5 al 7 aprile per il secondo round del Campionato Italiano Rally Terra in programma al 15° Rally Val d’Orcia, in Toscana.

Calendario stagione 2024
9 – 10 marzo | 3° Rally Città di Foligno
5 – 7 aprile | 15° Rally Val d’Orcia
17 – 19 maggio | 31° Rally Adriatico
30 maggio – 2 giugno | Rally Italia Sardegna
21 – 23 giugno | 52° San Marino Rally
25 – 27 ottobre | 21° Rally dei Nuraghi e del Vermentino
23 – 24 novembre | 18° Rally delle Marche

Foto Bettiol