Luca Hoelbling chiude con un ottimo secondo posto il 15° Benacvs Rally

06.05.2018 – Un secondo posto di esperienza ha chiuso il weekend appena trascorso per Luca Hoelbling, impegnato sul Lago di Garda nel 15° Benacvs Rally valido per il Campionato Regionale Rally 2018.

Il pilota veronese è tornato a disputare una gara su asfalto ad un anno e mezzo dall’ultima volta, riuscendo a chiudere la sua prestazione con un risultato di spessore in un rally mai scontato reso particolarmente insidioso dalle mutevoli e imprevedibili condizioni meteo. Al volante della ŠKODA Fabia R5 numero 1 preparata da S.A. Motorsport per i colori della Scuderia Car Racing, Hoelbling, navigato in questa occasione da Federico Fiorini, è stato protagonista della lotta al vertice con Rudy Andriolo sulle tecniche e viscide speciali ricavate nei dintorni di Bardolino (Verona).

La gara ha vissuto il suo momento chiave già nelle due prove serali disputate venerdì subito dopo la partenza. I primi equipaggi hanno infatti lasciato il Parco Assistenza con gomme e assetti da asciutto, ma una volta superata la pedana di partenza, sulla zona del rally si è abbattuto un violento temporale. Vista l’impossibilità di effettuare assistenza tra la prima e la seconda speciale, tutti i principali contendenti alla vittoria hanno dovuto affrontare le prime due prove sotto la pioggia con set-up contrari rispetto a quanto sarebbe stato necessario. Questa condizione ha provocato diversi ritiri, ma nonostante la difficoltà, Hoelbling è riuscito ad uscire indenne dalle due speciali presentandosi al via della tappa di sabato pronto a giocare un ruolo per la vittoria.

Il meteo è stato protagonista anche sulle restanti prove, con continue decisioni tattiche che hanno obbligato il portacolori della Scuderia Car Racing anche a qualche scelta di gomme piuttosto azzardata. Grazie ad un approccio di esperienza, Hoelbling ha guidato tenendosi lontano da rischi inutili ed è riuscito a migliorare progressivamente la propria prestazione, vincendo le ultime due speciali e chiudendo secondo a 27 secondi dai vincitori.

Luca Hoelbling:
“Indubbiamente non è stata una gara facile. Rientrare dopo tanto tempo a correre su asfalto e trovare queste condizioni non ha aiutato a trovare il feeling con la macchina in poco tempo, ma siamo comunque soddisfatti del risultato che ci ha ripagato dopo un rally davvero intenso. Abbiamo azzardato qualche scelta di gomme che non ha pagato come avrei voluto, probabilmente già sulle prime due speciali abbiamo lasciato per strada i secondi decisivi che ci hanno poi impedito di lottare per la vittoria. Devo però ammettere che Andriolo ha fatto una grande gara, gli faccio i miei complimenti perché credo che comunque sarebbe stato molto difficile riuscire a stargli davanti”.

Luca Hoelbling tornerà in gara per il 1° Rally della Valpolicella, in programma i prossimi 9 e 10 giugno sempre nella provincia di Verona.

2018-09-12T09:37:29+00:00