Luca Hoelbling al Rally della Val d’Orcia per chiudere in positivo il Campionato Italiano Rally Terra 2017 - Luca Hoelbling

Luca Hoelbling al Rally della Val d’Orcia per chiudere in positivo il Campionato Italiano Rally Terra 2017

25.10.2017 – La stagione di Luca Hoelbling nel Campionato Italiano Rally Terra 2017 si concluderà il prossimo weekend con l’ultimo appuntamento in calendario, il 9° Rally della Val d’Orcia.

L’obiettivo del pilota veronese sarà quello di proseguire la striscia positiva di risultati messi a segno nella seconda parte della stagione per chiudere il campionato con una prestazione di livello. Il rally con fulcro nel suggestivo borgo di Radicofani, in provincia di Siena, meta storica del rallysmo su terra in Italia, è un appuntamento classico di fine stagione e sarà valido anche come primo atto del Raceday Rally Terra 2017/2018.

Hoelbling, affiancato da Mauro Grassi sulla ŠKODA Fabia R5 della S.A. Motorsport gommata Michelin, non è certo nuovo su queste prove speciali dove in più di un’occasione ha dimostrato il suo feeling conquistando risultati di spessore, tra tutti la stupenda vittoria del 2014 con la Ford Focus WRC. L’edizione 2017 sarà per Hoelbling la settima apparizione in questo evento dove ha conquistato anche due secondi posti nel 2012 e nel 2013 con Tullio Siena sulla Citroen Xsara WRC, e ha chiuso terzo lo scorso anno con Grassi con la ŠKODA Fabia R5.

L’evento, inizierà sabato 28 con le verifiche sportive e tecniche. La partenza sarà data sabato alle 19:00 da Piazza San Pietro a Radicofani dove il 9° Rally della Val d’Orcia si concluderà domenica dalle 16:00 con l’arrivo e la cerimonia di premiazione. Due le prove speciali da ripetere per tre volte, la lunga e veloce “Radicofani” di 11.46 su fondo prevalentemente ghiaioso e la tortuosa e più stretta “San Casciano dei Bagni” di 6.48km. Il percorso, alla luce anche delle previsioni meteo favorevoli, sarà sicuramente interessato da un importante afflusso di pubblico che fanno di questa manifestazione una delle più seguite dell’intero calendario.

Luca Hoelbling:
“Il Rally della Val d’Orcia è una gara che mi piace molto. Qui ho corso in tante edizioni e ho colto anche la vittoria del 2014 di cui conservo sempre un bellissimo ricordo. Rispetto agli ultimi anni il percorso è in parte nuovo, quindi ci saranno delle incognite, ma non vedo l’ora di tornare a confrontarmi con queste prove speciali dove ho sempre trovato ottime sensazioni. Le condizioni asciutte, partendo per terzi, potrebbero rappresentare un handicap nel primo giro sulla prova lunga che ha un fondo che necessita di essere “spazzolato” prima di trovare il grip migliore, ma sono pronto a dare il massimo”.